24 apr 15

Effetto “Domino”: Zero Waste porta la sostenibilità dagli eventi al turismo

Nuova immagine bitmap

Il 12 marzo 2015, ERVET e la Provincia di Rimini hanno presentato il progetto Zero Waste e la piattaforma 2.0 che misura e tiene monitorati gli impatti ambientali, sociali, culturali ed economici degli eventi ai dirigenti al turismo ed ambiente delle maggiori città turistiche italiane (Venezia, Firenze, Napoli, Roma, Milano e Rimini)

Obiettivo è riflettere sull’importanza della sostenibilità degli eventi nel panorama turistico europeo e condividere risultati raggiunti e buone pratiche per lo sviluppo di idee per il futuro.

Le sei grandi città turistiche italiane hanno infatti dato vita nel 2013 al “Network Grandi Destinazioni Italiane per il Turismo (GDITS)”, nato per essere uno strumento utile alle destinazioni che ne fanno parte e soprattutto un punto di riferimento unitario verso lo sviluppo di una rete più vasta a scala nazionale, europea ed internazionale, delle grandi destinazioni turistiche.

Il Network trae inoltre ispirazione dal programma dell’Organizzazione Mondiale del Turismo “Sviluppo Sostenibile del Turismo” che indica la strada della sostenibilità come via maestra della crescita turistica per le ricadute positive in termini di crescita occupazionale, di supporto al superamento della crisi economica, di tutela dell’ambiente, delle risorse naturali, di valorizzazione del patrimonio culturale materiale ed immateriale